Ponzio

Stage formativo per assistenti istruttori cinofili

Partirà questo fine settimana, presso la nostra associazione, una serie di incontri di formazione per creare una nuova figura nell ambito della sezione cinofila di Anpas toscana.

Il corso ha l’obbiettivo di formare volontari assistenti cinofili per facilitare la formazione di nuove unità cinofile da soccorso all’interno di ogni singola associazione, il corso si articolerà in 7 weekend in mesi alternati.

Parteciano varie associani tra cui: PA Siena PA colle val d’elsa PA casentino PA Montecatini PA campo bisensi o PA Porcari croce verde Pistoia PA capoliveri PA Rosignano PA alta val di cecina.

Un in bocca al lupo per la nuova avventura a tutti i nostri colleghi cinofili e ai loro amici a 4 zampe.

20151023_115824

Presentazione nuovo mezzo Servizi Sociale

Nella giornata di venerdì 23 ottobre 2015 presso il centro culturale "le Creste" di Rosignano Solvay si è tenuta la presentazione del nuovo mezzo adibito ai Servizi Sociali.

Il suddetto mezzo, un Fiat Doblò con pedana, è stato allestito grazie ad un progetto che coinvolge tanti commercianti del nostro territorio sensibili alla partecipazione attiva nei principali servizi alla persona del nostro paese.

Il progetto è stato ideato e seguito nel suo percorso dall'agenzia A.C.G. Italia che con il patrocinio del Comune di Rosignano Marittimo ha fornito tutti gli strumenti per portare un nuovo mezzo nel nostro parco macchine.

Nel ringraziare Tutte le aziende che hanno contribuito alla realizzazione del progetto ricordiamo l'importanza di questi mezzi sul nostro territorio e quanto sia sempre più un successo la compartecipazione alla vita sociale della nostra comunità.

Elenco Aziende Partecipanti: 

A.C.M. SNC OFFICINA INFORMATICA
AGRARIA VADESE DI GRILLI MORENA
ALFERPLAST SNC
AUTOFFICINA BARTALONI IVANO
AUTOSCUOLA GO DI BARTOLETTI ANTONIO
BB BIOLABOR SCRL
BERTOLI SNC DI BERTOLI ROBERTO & C.
BIANCANI BENITO DI BIANCANI LUCA & C SNC
BONGINI NUBIANO
Campeggio CAMPO DEI FIORI di Facchini Roberto & C. sas
CECCHELLI LORIANO & C. SNC
CITROLEYCAR" DI BOCELLI R.& BOCELLI S."
CONSORZIO LRC
CUCCHIARA-NON SOLO PASTE DI FEDELI DIVA
CUCCHIARA-TARALLUCCI E VINO DI CUCCHIARALUCA
EDIL FORLI RISTRUTTURAZIONI DI FORLI R.
EDILCOSTRUZIONI DI VENTURI FAUSTO
ENOTECA GHIARUGI DI MASSETTI GABRIELE
FARMACIA Bemporad snc 
FARMACIA PAOLA GESTIONE EREDI
FARMACIA TAGLIERANI DOTT.CRISTIANI GAIA
FILOZETA" SRL"
GIRAMONDO DI BERNARDINI PAOLO
GLOBALSERVICE SRL
IL GIGLIO SOCIETA' COOPERATIVA
LA BOUTIQUE SRL
LA MIMOSA DI LAZZERONI ANTONELLA
LA NORCINERIA DI PROFILI ANTONIO &      PROFILI ANNA M.SNC
L'ORTOFRUTTA DI CASTELLINI RENATA
M.B.M. DI RENATA MACELLONI & C. SNC
MECAUTO DI GIANNONE LUCA & C. SNC
MERKOCI SRL
MORETTI GOMME SNC
MORETTI MAURO
MULTIPLA SRL
NEW MARKET DI CAMBERINI SONIA
NEW RE: SERVICE DI MANNOZZI ERMANNO
O.M.P. SRL
OFFICINA MECCANICA "BALDI GINO" DI BALDI SIMONE
PANE E COMPANATICO DI CLEMEN PHEDRA
PANIFICIO ETRUSCO" di Morelli Alessio"
PANIFICIO MODERNO" DEI FRATELLI CARLO, GIANLUCA GHIARE' & C"
PASTICCERIA VALENTINA DI MILANI RITA
PESCHERIA PUNTO MARE DI GERI ELENA
REA IMPIANTI  SRL UNIPERSONALE
RISTORANTE DA ALDO" DI SCARAMAL ROBERTO"
ROUTIER SRL
S.C.A.T. Soc. Coop.
S.C.M. SRL COSTRUZIONI
SELF WASH DI ROSSI ROBERTO
SOC. SECOS SRL
TABACCHERIA FRANCHI SIMONE
TECNO EDILIZIA DI POLI STEFANO
TERMOIDRAULICA MARZINI DANILO
VACANZA INN SRL
VITALFERRO SRL
12107916_1631923310410857_5192624969889158477_n

Campagna “io non rischio”

++Comunicato Stampa++++

“Io non rischio”: campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile 17 e 18 ottobre i volontari della Pubblica Assistenza di Rosignano nei pressi del Supermercato Coop.

Per il quinto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Il weekend del 17 e 18 ottobre più di 4.000 volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in circa 430 piazze distribuite su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.
Sabato 17 e domenica 18 ottobre, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari della Pubblica Assistenza di Rosignano partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” allestito a Rosignano Solvay presso il centro commerciale Coop per incontrare la cittadinanza, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio terremoto.
Gli orari in cui trovare i volontari sono i seguenti: sabato dalle ore 9 sino alle 19, domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15,30 alle 19.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. L’edizione 2015 coinvolge volontari e volontarie appartenenti alle sezioni locali di 25 organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile, nonché a gruppi comunali e associazioni locali.

12042230_10208072897159551_571756832_n

Stagione Antincedio 2015

La stagione 2015 per quanto riguarda il settore antincendio boschivo si chiude positivamente nonostante l’incremento degli interventi rispetto all’anno precedente .
La macchina del sistema aib si era già messa in moto con l’avvio dei corsi per aspiranti operatori antincendio nel periodo di maggio,successivamente con il coincidere del periodo ad elevato rischio di propagazione incendi la provincia e regione Toscana hanno emanato lo stato di allerta massima attivando le varie sezioni operative dislocate sul territorio provinciale.
Rosignano una di queste.

Il picco degli interventi inerenti a focolai di incendio nel nostro comune è stato registrato nel periodo di luglio dove si sono verificanti un susseguirsi di incendi che hanno interessato in maniera persistente e ripetitiva a distanza di breve tempo anche nell’area denominata H5 gia presa di mira nelle passate stagioni antincendio.
Analoghi interventi anche nella piana di vada dove si è verificato un vasto incendio che ha interessato vegetazione spontane e campi coltivi a girasoli ,amche in questa occasione la SoC.di Pubblica Assistenza ha risposto con tutti i suoi volontari e mezzi impegnati del settore della lotta agli incendi.
Rinnoviamo l’invito a scriverci e a chiedere informazioni per i prossimi corsi come operatore antincendio che si terranno nei prossimi mesi.
Un grazie a tutte quelle persone che con volontà e passione hanno pattugliato e sono intervenuti questa estate.

12076644_10208095557606048_376375790_o

Finale Giochi Tattici

Nel fine settimana passato i nostri soccorritori sanitari e operatori di Protezione civile sono stati impegnati a garantire il soccorso e la logistica durante la finale nazionale di giochi tattici organizzati dalla Figt che ha visto circa 400 partecipanti, il nostro personale è stato sempre presente h24 con ambulanza e tenda Igloo utilizzata per i vari briefing. Un ringraziamento a tutti i volontari che hanno partecipato e un ringraziamento alla organizzazione Figt per averci scelto.

12096277_1630101263926395_3328336384036478989_n

Servizio Randagi

Servizio di cattura dei cani vaganti e degli animali d’affezione feriti

Il Servizio di cattura dei cani vaganti e degli animali d’affezione feriti è uno dei tanti servizi che offre la Pubblica Assistenza di Rosignano M.mo.
Il servizio è svolto da solo volontari, i quali per poter partecipare, devono aver seguito il corso di formazione proposto annualmente dalla nostra associazione.
Il corso di formazione prevede una parte teorica dove vengono affrontati vari argomenti quali: informativa del servizio , incontro tra operatore cane e gatto (dove verranno spiegati il linguaggio del corpo e segnali vocali per capire i loro stati d’animo e le loro intenzioni), tecniche di intervento e metodologie di recupero, procedure d’intervento del servizio, approccio all’animale ferito che comprende alcune piccole nozioni di “primo soccorso veterinario” , in modo da poter effettuare il recupero e il trasporto al fine di limitare ulteriori danni e stress psicologici dell’animale.
Nella parte pratica si insegna al volontario a mettere in atto le procedure spiegate nella teoria quali: approccio alla situazione e all’ animale, dove i volontari si trovano davanti a vari tipologie di cani dal più diffidente a quello più socievole, inserimento del cane/gatto nella gabbia mediante l’attrezzatura fornitaci dall’USL veterinaria (tenendo sempre in considerazione il benessere psicofisico dell’animale), croccantini, collari e guinzagli idonei.
Il servizio di cattura dei cani vaganti e degli animali d’affezione feriti è attivo dal 2012 ed è H 24 365 giorni l’anno ed è operativo all’interno dei dieci comuni della bassa val di Cecina. Per attivarlo basta una semplice telefonata alle forze dell’ordine, queste, inoltreranno la chiamata al centralino della Pubblica Assistenza.
Al momento il servizio coinvolge circa una ventina di volontari; l’anno scorso sono state registrate più di 200 richieste d’intervento di cui, meno di 50 si sono risolte spontaneamente con l’arrivo del proprietario solo nella notte del 31 dicembre abbia ricevuto ben 8 chiamate, ed è proprio durante le festività natalizie che abbiamo avuto l’onore di poter accogliere in associazione la nostra mascotte Natalino, un segugio scappato dai botti dei festeggiamenti e che ha trovato rifugio ed un adozione proprio qui tra i volontari della Pubblica Assistenza.