il volontariato

Essere un’associazione di volontariato è voglia di stare insieme, dividersi per una visione diversa ma fare squadra per superare i problemi fianco a fianco. Prima di essere un’associazione di volontariato bisogna essere volontari e in una società dove l’individuo è l’attore principale spesso non è facile. Se siamo un’associazione e siamo volontari è perché qualcuno ha creduto e crede ancora che un giorno libero e senza impegni per essere felice lo deve essere anche chi non lo è come me. Abbiamo sentito dire spesso che l’utopia è quell’orizzonte irraggiungibile ma che ci permette di camminare ed andare avanti. Forse l’utopia per chi fa il volontario è quella strada fatta di grazie e sorrisi di chi ha più bisogno che ogni giorno percorre. Quelle problematiche non risolte e non affrontante per noi sono una sfida che ci aiuta a rendere più giusto ed eguale il territorio in cui viviamo, ma che per prima cosa ci rende noi più giusti ed eguali. Vedere un bosco che brucia, un motorino in terra, una cantina allagata, una carrozzina che non riesce a montare le scale, una persona che non si trova è una mano allungata di una persona, una famiglia, tante famiglie che ci fa alzare dalla sedia, mettersi la divisa e fare quel che c’è da fare perché quel grazie, quel sorriso, quella pacca sulla spalla detto con il cuore ha colmato in noi quel senso di ingiustizia che ognuno ha dentro.

Album dei Nostri Volontari.